La ricetta della Cheesecake alla ricotta

Quando diciamo New York quasi tutti pensano immediatamente alla statua della Libertà oppure all’affascinante skyline di Manhattan, invece i golosoni che associano ogni città al piatto tipico non possono che ricollegare la grande mela ad uno fra i dolci più famosi nel mondo: la cheesecake
Si tratta di un dolce tradizionale della cucina americana, realizzato con una base di biscotti fragranti ed una crema morbida realizzata con un formaggio cremoso. Infatti, proprio il formaggio è l’ingrediente principale per la Cheesecake a cui il dolce deve appunto il suo nome. Morbida e dolce, ricoperta da topping di diverso tipo e da frutti di ogni genere, cotta o fredda, la cheesecake è stata oggetto, negli anni, di moltissime varianti ognuna delle quali, certamente, sarà in grado di soddisfare anche i più esigenti palati che, al primo morso, vi spedirà in una delle caratteristiche bakery di Times Square!

La variante più famosa

La Cheesecake alla ricotta è una golosissima torta fredda! Veloce e facile da preparare, si realizza senza cottura grazie all’utilizzo di biscotti secchi, vaniglia, zucchero, panna e tanta ricotta fresca!

Questa variante italiana della tipica Cheesecake, infatti, al posto del classico formaggio cremoso, utilizza la ricotta, che dona al dolce molta più leggerezza al dolce e un gusto senza pari grazie anche all’aggiunta di vaniglia profumatissima e ad un po’ di panna montata. La base, fatta di biscotti secchi può anche essere modificata utilizzando quelli al cioccolato per un risultato ancora più goloso. Il dolce finale è una torta squisita, vellutata e cremosa che nasconde un gusto delicato facile da arricchire con i più disparati ingredienti come ad esempio tanta frutta fresca; cioccolato fuso, a gocce, a scaglie, in praline o con gelatine di frutta! In qualunque modo scegliate di farcirla, comunque, il risultato sarà eccezionale!

Perfetta per un dessert, per la merenda, in un buffet, ad una festa o come dolce dell’ultimo minuto, ecco la ricetta della cheesecake alla ricotta!

Gli ingredienti

Per la base della torta occorrono:

  • 200 grammi di biscotti tipo digestive oppure i biscotti secchi che preferite;
  • 100 grammi di burro fuso;
  • 4 cucchiaini di miele.

Per la crema di ricotta servono:

  • 400 grammi di ricotta cremosa sgocciolata (come quella proposta qui da “La Pecorella”);
  • 150 grammi di zucchero semolato;
  • 200 grammi di panna da montare zuccherata con 1 cucchiaio di zucchero a velo;
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia o i semi di una bacca o 1 bustina di vanillina;
  • 6 grammi di gelatina in fogli.

Per definire la torta (in questa variante) avrete bisogno di:

  • frutta fresca a scelta;
  • cioccolato.

Procedimento

Cominciate la preparazione mescolando la ricotta sgocciolata con la vaniglia e lo zucchero utilizzando una frusta. Il risultato sarà una crema compatta, liscia e vellutata.

Ora, montate la panna e unitela al composto di ricotta: mescolate dal basso verso l’alto per non smontare la panna. Al termine, lasciate fuori a temperatura ambiente così quando aggiungerete la gelatina non si formeranno i grumi.

Intanto preparate la base frullando in un mixer i biscotti con burro e miele. Poi trasferite il tutto nello stampo (di quelli apribili così sarà più facile sformarla) e, aiutandovi con un cucchiaio, date una forma regolare alla base, facendo anche attenzione a creare dei bordi che sostengano il ripieno e riponete in frigo.

Nel frattempo fate ammorbidire la gelatina in acqua fredda e quando sarà pronta, strizzatela. Ponetela, quindi, in un pentolino con 3-4 cucchiai di crema di ricotta e scaldate a fuoco basso sino a quando la gelatina sarà totalmente amalgamata col composto. Versate la gelatina nella ciotola con la crema di ricotta e amalgamate sino all’ottenimento di un composto vellutato e perfettamente liscio. Versate, quindi, il tutto nella base della cheesecake e livellate la superficie. Riponete nuovamente la teglia in frigorifero per 4-5 ore almeno.

Trascorso questo tempo sarà facile sfilare via la torta avendo cura di staccare prima i bordi, aiutandovi delicatamente con un coltello dalla lama fine. Mettete la torta su di un piatto da portata e decoratela a piacere con cioccolato fuso e frutta fresca (o quello che preferite).

La vostra Cheesecake con ricotta è pronta da servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.