Il lancio del formaggio: la ventiduesima edizione di uno sport antichissimo

Pochi giorni fa è stata celebrata la ventiduesima edizione del campionato italiano a coppie del lancio del formaggio.
Per chi non lo sapesse, si tratta di un gioco che veniva praticato nel medioevo e che viene fatto risalire addirittura agli etruschi.
Ad occuparsi dei campionati di questo sport è la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali che vede il lancio del formaggio tra i protagonisti indiscussi.
La Federazione vede svolgersi diversi e altri sport antichi ed il lancio del formaggio in particolare consiste nel lanciare il più lontano possibile una forma di formaggio su strada, rendendo importante la forma dello stesso.

Scopri le regole


La forma di formaggio rotola su un percorso che appare delimitato da delle bandierine, fino a fermarsi e per lanciarlo si utilizza una cordella o una fettuccia che viene avvolta attorno alla forma, come se si creasse una sorta di Yo-yo, che viene fatta srotolare con un movimento simile ad una frustata.
Le regole sono varie e variano di regione in regione, soprattutto per quanto riguarda la forma di formaggio da utilizzare, si passa infatti dal Pecorino, utilizzato in Toscana, alla “majorchina” utilizzata nella Sicilia orientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.