Tagliolini con caciotta Tartufetta: scopri tutto il gusto di un primo piatto unico

Per gli amanti delle combinazioni gustose di svariati sapori, il piatto che andiamo a proporre rappresenta qualcosa di straordinario e soprattutto originale. La ricetta dei tagliolini con caciotta Tartufetta, difatti, unisce il sapore prelibato di questa caciotta con delizioso aroma al tartufo con la bontà ed il gusto particolare fornito dai funghi porcini. Un piatto raffinato che può essere presentato per ogni occasione, sia in famiglia che per eventi con amici o colleghi di lavoro.

Presentiamo i tagliolini con caciotta Tartufetta

La semplicità della preparazione di questa ricetta è considerevole e tende ad unire, come abbiamo detto, svariati sapori ed ingredienti. Il tutto combinato ad un genere di pasta che consente di assaporarli ed apprezzarli ancora meglio, in quanto i tagliolini si amalgamano e trattengono bene vari generi di condimenti o sughi. Il risultato finale è un primo piatto saporito dalla prelibata combinazione di gusti, per un pasto di altissimo livello ma dalla semplicità unica.

Ingredienti e preparazione dei tagliolini con caciotta Tartufetta

  • Caciotta Tartufetta La Pecorella, 200 grammi;
  • Funghi Porcini, 300 grammi;
  • Pomodori Pachino, 120 grammi;
  • Olio Extravergine di Oliva;
  • Aglio, quanto basta;
  • Pepe, quanto basta;
  • Timo, alcune foglie;

Dopo aver ricordato che questi ingredienti utilizzati sono per 4 persone, andiamo a vedere come si possono preparare questi tagliolini con caciotta Tartufetta. Come si vedrà, realizzare tale piatto è semplice e veloce ed è alla portata di chiunque, pertanto non serve molta esperienza o dimestichezza in cucina. Ciò consente di poterlo preparare quando si desidera, sia da soli o, ancora meglio, quando si è in piacevole compagnia, per sorprendere i commensali con una ricetta originale e prelibata.

Dopo aver preso una padella antiaderente, vi si versi un filo di olio EVO e vi si aggiungano l’aglio in camicia ed i funghi porcini. Si faccia rosolare tutto per alcuni secondi e inserire poi i pomodori pachino tagliati in piccoli pezzetti. Mentre si effettuano tali operazioni, si può mettere a bollire l’acqua della pasta e farvi cuocere poi i tagliolini. Una volta cotti e pronti, si versino questi nella padella con la salsa di funghi e di pomodorini a pezzetti.

Ora non resta che far mantecare un po’ e aggiungervi in seguito una bella grattugiata di caciotta Tartufetta ed una piccola foglia di timo, per completare il tutto e dare un ulteriore tocco di sapore prelibato. Il piatto adesso si può presentare in tavola e gustare in tutta la sua bontà. Esso potrà essere apprezzato sia dagli adulti che da eventuali bambini presenti, in quanto gli ingredienti sono semplici e appunto gustosi.

Per coloro che vogliono variare la ricetta o comunque renderla maggiormente vicina ai propri gusti personali, è possibile utilizzare anche altri tipi di pasta (come, ad esempio, dei fusilli oppure degli spaghetti) oppure di pomodori. Infatti, tale ricetta risulta essere molto versatile e facile da modificare a piacimento, per incontrare come detto i gusti propri o dei familiari o di eventuali ospiti, fornendo anche un tocco di originalità e fantasia. 

Scopriamo di più sulla caciotta Tartufetta

Uno degli elementi principali di tale piatto e che fornisce un sapore ed un aroma particolari è la caciotta Tartufetta. Questa è un formaggio a pasta semidura a breve stagionatura (circa una ventina di giorni) e realizzato con latte ovino, con la presenza di pezzetti aromatici di tartufo al suo interno, che fornisce al prodotto un gusto originale e prelibato. Questo genere di formaggio ovino si presta ad essere abbinato a svariate ricette e preparazioni gastronomiche, grazie appunto al suo aroma particolare.

Da mangiare utilizzato come ingrediente o condimento per primi piatti oppure da solo assieme a delle fette di pane ed un buon vino rosso da abbinarvi, questo genere di caciotta è apprezzato in tutte le occasioni in cui si vuole mangiare un prodotto semplice ma raffinato. Tutto questo grazie ad una pasta compatta ma leggera, che tende a gustarsi magnificamente in bocca e che si presta a diversi abbinamenti con svariati tipi di vino.

A livello nutrizionale, la caciotta Tartufetta fornisce un discreto apporto di calorie, in cui vi è una buona presenza di grassi e proteine, ma con l’assenza di carboidrati. Essa può essere indicata e quindi mangiata tranquillamente sia dagli adulti che dai bambini. Infatti, a questi ultimi fornisce, come tanti altri formaggi, un buon apporto di calcio, utile per la loro corretta crescita.  

Scopri la videoricetta del nostro chef

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.