Il 2021: una delle migliori annate per quanto riguarda il Parmigiano

Il primo trimestre del 2021 ha evidenziato dei risultati sorprendenti per quanto riguarda le vendite del Parmigiano Reggiano, che hanno registrato un incremento del 12% rispetto al periodo che ha preceduto la pandemia di Covid-19. Le tonnellate vendute durante i primi tre mesi del 2021 sono state 8627, contro le 7704 tonnellate vendute nello stesso identico periodo, nel 2019.

Aumentano le vendite, aumenta il valore

Anche parlando di prezzo possiamo notare un andamento decisamente positivo, infatti, mentre nel 2019 le quotazioni per il parmigiano reggiano si aggiravano attorno ai 7,99€ al kg, attualmente, invece, ruotano attorno ai 10,50€ al kg. Si tratta di un incremento entusiasmante che il parmigiano Reggiano non vedeva da diversi anni.

Insomma, parliamo di un risultato eccellente e decisamente sorprendente per una delle più importanti aziende italiane presenti nel settore caseario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.