Ricetta della Tiropita greca rivisitata: ecco la nostra versione

La Tiropita è una ricetta tradizionale della Grecia, che ha come ingrediente principale il formaggio.

Questo, infatti, è l’elemento più importante nel ripieno della ricetta della Tiropita e, nella ricetta originale, è rappresentato dalla feta con aggiunta di yogurt, menta fresca e uova. Questo ripieno viene poi avvolto nella pasta fillo e cotta in forno.

La ricetta della Tiropita, in Grecia, viene servita al momento dell’aperitivo accompagnata dalla ricca insalata greca e dalla classica salsa tzatziki. Tutti sapori molto incisivi!

Per quanto si possa amare la feta, però, in questo articolo cercheremo di proporre una ricetta della Tiropita mischiando la feta con la ricotta La Pecorella in modo che il sapore che si avvicini di più ai gusti italiani cercando di ottenere un risultato comunque acidulo ma un po’ più gradevole al palato. La ricetta della Tiropita è piatto unico perfetto per essere consumato con dell’insalata fresca.

Come preparare la ricetta della Tiropita

Quello di unire feta e ricotta è un’idea che serve ad “ammorbidire il sapore della ricetta della Tiropita che, in base alle proporzioni, determinerà ciò che rimane dell’intenso sapore originale.

Naturalmente, se avete piacere di gustare qualcosa che sia il più vicino possibile alla ricetta della tradizione greca vi consigliamo di usare una minor quantità di ricotta, come faremo nella ricetta della Tiropita di oggi.

Se, contrariamente, preferite attenuare di più il gusto finale vi consigliamo di usare una minore quantità di feta prediligendo un maggiore quantitativo di ricotta e yogurt greco.

Infine, potete modificare ancora questa torta salata, inserendo all’interno altri ingredienti che smorzeranno il sapore acidulo tipico della ricetta della Tiropita.

In questa ricetta, noi de La Pecorella abbiamo scelto di ricreare un sapore il più possibile simile all’originale creando un giusto mix di feta e ricotta ma senza uova. Alla fine, avrete un sapore intenso dato dai formaggi e una consistenza molto soda. Naturalmente, questa è la nostra idea ma voi potete creare una vostra personale ricetta della Tiropita e trovare la versione che vi piace di più.

L’ultima idea è quella di adattare la ricetta della Tiropita alle monoporzioni che sono più facili da mangiare e da portare, per esempio, ad un pic nic o, perché no, in spiaggia.

Ingredienti per la ricetta della Tiropita

Per la ricetta della Tiropita di oggi avrete bisogno di alcuni ingredienti, quali:

  • 350 grammi di feta greca;
  • 250 grammi di yogurt greco;
  • 250 grammi di ricotta La Pecorella;
  • 12 fogli di pasta fillo;
  • 10 foglie di menta fresca;
  • olio extra vergine di oliva q.b.;
  • sale e pepe nero q.b.

Preparazione della ricetta della Tiropita

Come prima cosa, iniziate la preparazione della ricetta della Tiropita accendendo il forno alla temperatura di 180°.

Dedicatevi alla preparazione del ripieno triturando la feta greca con le mani e mescolandola con lo yogurt greco, la menta tritata e la ricotta La Pecorella; aggiungetevi il sale e il pepe. Questo è il momento di aggiungere anche un uovo nella ricetta; noi lo abbiamo omesso.

Intanto, sistemate su una teglia 10 fogli di pasta fillo disponendoli uno sull’altro intervallati da olio extravergine d’oliva spennellato su ogni foglio.

Versatevi sopra il ripieno di formaggio e concludete mettendovi sopra gli ultimi 2 fogli di pasta fillo intervallati dall’olio spennellato.

Il bordo va arrotolato su sé stesso o, se non vi piace troppo spesso, tagliatelo.

Create dei rombi sulla superficie della ricetta della Tiropita incidendola con un coltello a lama liscia; quindi, infornate per una quarantina di minuti. Verso la fine coprite la superficie della Tiropita con della carta da forno per non farla scurire troppo.

Sfornate la ricetta della Tiropita e disponetelasu un piatto da portata lasciandola intiepidire. Potete anche servirla fredda accompagnata da una fresca insalata di pomodori, lattuga e cetrioli oppure con della salsa tzatziki.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.