Rosti di formaggio filante e patate: ecco la ricetta

Il rosti di patate con formaggio filante è una ricetta svizzera che si è diffusa in tutta Europa e in alcuni continenti extraeuropei. Questo piatto può essere utilizzato come antipasto, ma può anche trasformarsi in un delizioso secondo accompagnato da un contorno di verdure o qualche salsa salata. Sebbene la ricetta originale preveda l’utilizzo esclusivo di patate e formaggio, molto spesso ai cuochi piace sperimentare qualche variante più sfiziosa, introducendo ad esempio, ingredienti aggiuntivi quali cipolle, pancetta, speck o altri affettati e così via, con lo scopo di dare più carattere a questo piatto molto semplice ma davvero buono. Sebbene parliamo di un piatto che si presta ad innumerevoli rivisitazioni, l’ingrediente principale restano le patate che possono essere crude oppure leggermente lessate e andranno poi grattugiate e ricomposte a forma di piccole frittelle.

Sebbene si tratti di un piatto di origini svizzere, è molto diffuso in Italia, soprattutto al nord dove l’accostamento patate formaggio è molto apprezzato.

Vediamo ora come preparare questo gustoso piatto seguendo la ricetta originale e cercando di inserire qualche ingrediente, al momento giusto, per rendere la ricetta ancora più saporita e variegata.

Ingredienti

Gli ingredienti necessari allo sviluppo di questa ricetta sono facilmente reperibili e poco dispendiosi, per questo motivo si è tanto diffusa. Si tratta di elementi quotidiani presenti nell’alimentazione di tutti i giorni della maggior parte di noi. Se siete a corto di idee e non avete tempo di fare la spesa, siamo sicuri che al 90% troverete tutti gli ingredienti necessari all’interno del vostro frigo. Si tratta di un metodo comodo ed efficace per evitare di buttare il cibo ed utilizzare in modo creativo gli avanzi.

Vediamo cosa ci serve per realizzare i nostri rosti di patate con formaggio filante per 4 persone:

  • 1 kg di patate
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 6 fette di formaggio dolce (la nostra caciotta La Pecorella andrà benissimo)
  • Speck, pancetta, guanciale o altri affettati a scelta per rendete il tutto più saporito.

Preparazione

Una volta preparati gli ingredienti è giunto il momento di metterci ai fornelli, fortunatamente lo sviluppo di questa ricetta è davvero semplice e adatto anche ai meno esperti in cucina. Se volete sperimentare le vostre abilità culinarie, il rosti di patate e formaggio, è sicuramente un ottimo punto di partenza.

Intanto, per aiutarvi vi lasciamo di seguito il procedimento di preparazione e cottura seguito da alcuni consigli e curiosità utili all’approntamento di questo piatto.

  • Lavate le patate con cura e attenzione eliminando tutti i residui di terra, depositati sulla buccia. Vi consiglio di tenerle in acqua calda per qualche minuto, per poi sfregarle con un panno morbido o con le mani.
  • Una volta pulite, sbucciate le patate facendo attenzione a non lasciare residui di buccia;
  • A questo punto potete prendere due strade e fare una scelta:
    • Bollire le patate per qualche minuto in modo da rendere la loro consistenza più morbida e modellabile.
    • Lasciare le patate crude per avere una consistenza più croccante.
  • Effettuata la vostra scelta, dovrete grattugiare le patate con una grana molto fina in modo da ridurle quasi in poltiglia, creando un composto simile a classico pasticcio di patate al quale dovrete aggiungere la fecola di patate il sale e il pepe e il parmigiano.
  • A questo punto dividete il composto in porzioni più piccole, in base alle vostre preferenze e fatele cuocere in padella fino a che non diventano dorate.
  • È finalmente arrivato il momento della farcitura, potete mettere all’interno delle frittelle del formaggio e affettati vari, stando attenti a non mischiare troppi sapori, ovviamente.
  • Per concludere mettete il risultato in forno già caldo a 180° per 5 minuti in modo da far sciogliere il formaggio ed ottenere l’effetto filante.

Servite il rosti di patate ancora caldo ai vostri ospiti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.