Focaccia formaggio e rucola: scopri la ricetta completa

Oggi vi proponiamo una ricetta semplice e leggera, la focaccia con formaggio e rucola. Questo piatto ha una preparazione piuttosto veloce ed è perfetta da presentare come antipasto per un pranzo o una cena tra amici. Si sa che la focaccia mette d’accordo tutti, è un piatto informale adatto a qualsiasi tipo di occasione. Se ad esempio, volete preparare un aperitivo in casa, potreste sorprendere i vostri ospiti presentando questa deliziosa focaccia oltre ai soliti spuntini sfiziosi tipici di questo tipo di tavola. Potete affiancare a questo impasto così leggero anche degli affettati o delle olive e, perché no, anche dei formaggi. Insomma, si tratta di un modo sfizioso di accompagnare il vostro aperitivo e renderlo completo e di classe.  Andiamo a vedere ora gli ingredienti necessari alla preparazione di questa ricetta semplice ma deliziosa.

Gli ingredienti per quattro persone

Gli ingredienti per la preparazione di questa focaccia vanno separati in due gruppi distinti per non creare confusione. Infatti, per prima cosa ci concentreremo sulla preparazione dell’impasto. Mentre lasceremo il composto pronto a riposare e lievitare potremo, poi, iniziare a preparare il condimento di caciotta e rucola.

Preparazione della pasta per la focaccia

  • Farina bianca, 400g
  • Acqua, 200 ml
  • Mezzo panetto di lievito di birra
  • Olio di oliva 2/3 cucchiai
  • Zucchero, un cucchiaino
  • Sale, quanto basta

Preparazione del condimento

  • Formaggio La Pecorella 200g (ci sono diversi formaggi, tra la nostra selezione, adatti a questa ricetta. Consigliamo un formaggio con pasta morbida, come la caciotta, con cui sarà più facile ottenere il classico effetto “filante”)
  • Uno o due mazzi di rucola
  • Olio di oliva a piacimento
  • Sale fini, quanto basta.

Cosa fare ai fornelli

Preparati tutti gli ingredienti è ora di mettersi all’opera, iniziamo quindi con la preparazione dell’impasto per la focaccia.

Impastiamo la nostra focaccia

Per prima cosa mettete il lievito di birra, sbriciolato in piccoli cubetti, in una ciotolina con acqua tiepida. Una volta stemperato il lievito aggiungete sale, il cucchiaino di zucchero e l’olio di oliva. Ora mescolate e amalgamate gli ingredienti messi nel contenitore. Una volta amalgamati, otterrete un composto liquido da versare sulla farina, che prima dovete setacciare e disporre a forma di fontana. Ora lavorate il composto energicamente, fino ad ottenere un impasto soffice ed uniforme e lasciatelo riposare e lievitare in un contenitore di plastica piuttosto largo coperto da un panno in stoffa. La fase di lievitazione dovrà durare almeno due ore, ma tenete presente che più l’impasto lievita e più la focaccia verrà morbida e leggera. Passate le prime due ore vi consigliamo di dividere l’impasto in palline più piccole e continuare a farle lievitare per almeno un’altra ora.

Mentre aspettate che l’impasto finisca la sua fase di lievitazione, potete iniziare a tagliare la caciotta a piccoli cubetti. Lavate la rucola con attenzione, eliminando eventuali impurità e tritatela in maniera piuttosto grossolana.

Finalmente il nostro impasto è lievitato e possiamo stenderlo sulla teglia, che dovrà essere ben oleata in maniera uniforme, per evitare che il composto per la focaccia si attacchi e si bruci. Steso l’impasto potrete cospargerlo con la caciotta tagliata precedentemente a cubetti, sale e un po’ di pepe.

A questo punto la nostra focaccia è pronta per essere infornata a 220° (il forno deve essere preriscaldato) per circa 20 minuti, anche 30 minuti se preferite un risultato più dorato. Ultimata la fase di cottura aggiungete la rucola in maniera uniforme su tutta la focaccia insieme al formaggio che vi consigliamo di spargere quando la pizza è ancora bollente in modo da creare il tanto amato effetto “filante”. Completate con un filo d’olio e servite a tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.