Zucca e formaggi, un accostamento prelibato

La zucca rappresenta un ortaggio con diverse sostanze nutritive e tante proprietà benefiche. Può essere mangiata sia da sola che in differenti ricette assieme ad altri alimenti per esaltare il sapore del piatto preparato. Ricordiamo che la zucca cotta a vapore o bollita è ideale per un minestrone o una zuppa, mentre per gustarla da sola è possibile tagliarla a cubetti e poi passarla su una padella, a cui aggiungere olio, rosmarino ed anche pepe.

Dal punto di vista nutritivo, questo ortaggio fornisce pochissime calorie ed evidenzia una percentuale superiore di carboidrati rispetto a proteine e grassi. Sono presenti notevoli quantità di minerali (magnesio, fosforo, potassio e ferro) e di vitamine, in particolare quella C e del gruppo B. 

Tornando al suo utilizzo in gastronomia, un accostamento davvero gustoso è quello tra zucca e formaggi, che assieme possono creare prelibate ricette per ogni genere di occasione, dal tradizionale pranzo con la famiglia fino alla cena formale con degli amici o colleghi di lavoro. Si possono realizzare inoltre diversi generi di portate: antipasti, primi e secondi piatti. Andiamo quindi a scoprire cosa è possibile creare in cucina, unendo diversi tipi di formaggi e la zucca.

Antipasti e finger foods invitanti

Un piatto veloce e non molto complicato da preparare (basta soltanto un’ora tra tempi di realizzazione e cottura) sono le polpette di zucca, con all’interno un cuore filante di formaggio. Un ottimo finger food per pranzi o cene con amici soprattutto nel periodo autunnale. In questo caso la zucca è accompagnata da parmigiano reggiano e da pezzi di scamorza affumicata, che saranno, come accennato, il cuore filante di queste polpette gustose. 

Altro piatto semplice da realizzare e prelibato nel gusto è rappresentato dai flan di zucca. Un antipasto davvero sfizioso, in cui si combinano sapori decisamente diversi: da un lato la zucca appunto e dall’altro invece una crema al caprino. Questa ricetta si presta anche ad eventuali varianti: al posto del parmigiano reggiano (presente nella ricetta) si potrebbe utilizzare il pecorino, mentre per rendere più leggero il piatto si potrebbe sostituire la panna con del latte, nella preparazione della crema al caprino.

Primi piatti da leccarsi i baffi

Un primo davvero originale e particolare possono essere gli gnocchi di zucca con salsa di taleggio, in cui si combinano ingredienti assai diversi ma prelibati. Si uniscono infatti le classiche patate con la zucca per preparare gnocchi gustosi ma tendenzialmente dolci, a cui fa da contrasto la salsa di taleggio assai saporita. Una combinazione di aromi e gusti di facile preparazione per pranzi raffinati, anche se richiede un po’ di tempo per la sua realizzazione, circa un’ora e mezza.

Per gli amanti del riso in tutte le sue eventuali varianti, è possibile proporre un risotto con zucca e gorgonzola. Un primo piatto di facile e veloce preparazione, occorre circa un’ora tra realizzazione e cottura, in cui il gusto sapido e cremoso del gorgonzola si unisce a quello dolciastro della zucca in una combinazione unica e particolare per palati esigenti. Un classico della tradizione gastronomica del periodo autunnale, adatto soprattutto per pranzi in famiglia.

Per coloro che vogliono preparare uno sfizioso e succulento pranzo della domenica, da passare con dei parenti o con degli amici, si possono proporre le lasagne ai porcini con zucca e gorgonzola. Questo è un piatto dai sapori tipicamente autunnali, infatti i funghi porcini e la zucca vanno a condire ed addolcire strati di lasagne, arricchite poi da una deliziosa besciamella al gorgonzola. A fornire poi un ultimo tocco prelibato è un po’ di grana padano grattugiato. Una ricetta non complicata da eseguire, ma che richiede circa due ore.

Secondi piatti davvero particolari e gustosi

Se invece si vogliono realizzare dei secondi prelibati, ma che abbiano un tocco diverso e maggiormente originale, ecco che la zucca accostata a diversi tipi di formaggi può essere il condimento ideale. Un esempio sono le braciole di maiale con crema di zucca e taleggio. In pratica, su una crema di zucca aromatizzata possono essere poste le braciole, a cui poi si uniscono delle saporite fette di taleggio. La preparazione di questa prelibatezza è davvero semplice e richiede poco più di un’ora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.