Antiossidanti e Latticini: un approfondimento nella ricerca

Fra le novità delle ricerche nel mondo scientifico non è assolutamente da trascurare lo stimolante approfondimento che tratta il potere antiossidante dei cibi che hanno origine animale e, in modo particolare, i prodotti della filiera lattiero-casearia.
Già fin dai primissimi studi è stato scoperto che tutte le tipologie di latticini contengono degli antiossidanti. Nello specifico, la caseina, le vitamine A, D3 ed E, l’acido linoleico coniugato, i carotenoidi, i tioli e gli enzimi antiossidanti.

Caciotta Mista Pecorella
Inoltre è stato evidenziato come ogni tipo di prodotto lattiero-caseario ha il proprio carico di antiossidanti, il quale varia a seconda del tipo di latte utilizzato e in base ai processi tecnologico-produttivo che vengono adottati.
Trattandosi di prodotti ricchi di proteine, i formaggi, contengono una grande quantità di componenti anti-age capaci di combattere i radicali liberi e, anche se gli studi sono ancora in corso, sulla base di quelli già conclusi, si può affermare che i formaggi hanno una capacità antiossidante legata soprattutto alla presenza di retinolo e alla percentuale di grasso e proteine del latte presenti già in partenza che aumentano a seconda della stagionalità di produzione e al tempo di maturazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.