Gelato alla ricotta: la ricetta più gustosa

Il momento del dessert rappresenta uno dei più attesi di un pasto, quando si desidera mangiare qualcosa di buono e stuzzicante, ma al tempo stesso non molto pesante, soprattutto dopo un pranzo o una cena con varie portate. Di conseguenza, risulta essenziale trovare qualcosa che, come detto, sia buono e leggero per non appesantirsi troppo. Comunque, ottimo sarebbe scegliere un dessert che sia anche veloce nella preparazione, in modo da non far perdere troppo tempo in cucina.

Tra le varie soluzioni a disposizione, un gelato, ad esempio, sarebbe l’ideale in estate. Ancor di più se fatto in casa, in quanto realizzato in modo artigianale e quindi con ingredienti genuini scelti direttamente e al gusto preferito dai commensali. A questo proposito, perché non provare a realizzare un buon gelato alla ricotta, che unisca la bontà del cioccolato e del cocco e la semplicità della ricotta, in una combinazione ottima di prelibatezza e leggerezza? Il tutto, poi, richiede pochissimo tempo per realizzarlo.

Preparazione e ingredienti

Proviamo quindi a vedere come realizzare dei mini gelati alla ricotta, un dessert prelibato che si presenta molto leggero, povero di zuccheri e con una percentuale davvero bassa di grassi. In questo modo si prova a combinare la golosità di una pietanza con una maggiore attenzione alla linea ed al benessere fisico. Passiamo quindi adesso a presentare gli ingredienti e le modalità di realizzazione di questo magnifico dessert goloso con ricotta e cioccolato.

Ingredienti:

  • Cioccolato, 200 grammi;
  • Ricotta, 400 grammi;
  • Zucchero, 90 grammi;
  • Burro, 80 grammi;
  • Olio Extravergine di oliva, 60 grammi;
  • Fiocchi di cocco, 10 grammi;
  • Vanillina, 2 grammi;

Preparazione:

Innanzitutto, si versi la ricotta all’interno di una ciotola capiente e poi vi si aggiungano lo zucchero, la vanillina e il burro e si mescolino bene, utilizzando un frullatore ad immersione. Una volta ottenuta una crema morbida ed omogenea, la si trasferisca in una sac a poche. Si prenda a questo punto un piatto, si rivesta di pellicola per alimenti e, utilizzando la sac a poche, si creino dei bastoncini, che siano distanziati l’uno dall’altro. Si inserisca ora il piatto con questi bastoncini nel freezer, al fine di rassodare la crema appena realizzata. 

Nel frattempo, si sciolga il cioccolato, frantumato precedentemente in grossi pezzi, con una cottura a bagnomaria. Una volta sciolto, al cioccolato si aggiunga l’olio di oliva e si mescoli il tutto con una spatola. A seguire, si inseriscano in questo composto i fiocchi di cocco e si facciano amalgamare bene. Ora si mettano fuori i bastoncini realizzati e raffreddati precedentemente nel freezer. La crema dovrebbe essere pronta e ben rassodata. 

Utilizzando una forchetta, si immerga un bastoncino nella ciotola col cioccolato e i fiocchi di cocco e lo si ponga su un piatto. Si faccia la medesima operazione per tutti i bastoncini, in modo da glassare tutte le preparazioni. Adesso non resta che attendere che si rassodi il cioccolato a temperatura ambiente, dopo di che si potranno assaggiare e degustare questi mini gelati alla ricotta. Un dessert davvero delizioso e leggero, da presentare per varie occasioni: dal pranzo con amici alla cena con i parenti.

Alcuni suggerimenti utili

Per quanto riguarda la ricotta, si può scegliere tra diverse tipologie di questo prelibato prodotto, in base ai gusti propri o di quelli dei commensali. Inoltre, altro ingrediente che si può variare è la cioccolata. Infatti, se si volesse ottenere un gusto finale maggiormente dolce, allora si potrebbe optare per la cioccolata al latte. Nel caso in cui, invece, si desiderasse un gusto tendenzialmente più amaro o comunque più equilibrato con la dolcezza della ricotta, allora si dovrebbe optare per il cioccolato fondente.

Questo gelato alla ricotta sotto forma di mini porzioni si presenta come un dessert semplice, leggero ma al tempo stesso raffinato e delizioso. Si può offrire, come abbiamo detto, in un pranzo o in una cena, ma anche come ultima portata di un party estivo, in modo da rappresentare una sorpresa gastronomica finale. Di conseguenza, esso si presenta come dessert davvero versatile e adatto per ogni occasione conviviale. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.