Biscotti salati al formaggio: come si preparano

Per coloro che vogliono sorprendere con un dolce dal sapore originale ma gustoso, da offrire alla fine di un pasto oppure anche come semplice merenda pomeridiana o, ancora, quale accompagnamento prelibato ad un aperitivo, ecco degli sfiziosi biscotti salati al formaggio. Una ricetta davvero particolare che riesce ad unire dolce e salato, ma in maniera molto semplice e invitante e senza perdere di vista o deludere la golosità dei commensali. Questa ricetta combina delicatezza e sapore in modo unico.

A tutto questo, poi, si unisce la facilità della loro preparazione e che rende i biscotti salati al formaggio un dolce da poter preparare in modo veloce e semplice, senza la richiesta di particolari sforzi o di un’esperienza in cucina. Questa ricetta può sorprendere, inoltre, eventuali commensali, con un tocco di classe, originalità e raffinatezza. Andiamo a scoprire quindi come è possibile preparare e realizzare questi biscotti molto particolari, per la gioia di grandi e piccini.

Preparazione ed ingredienti dei biscotti salati al formaggio

Per poter realizzare questi dolci squisiti, bastano pochi e semplici passaggi. L’ingrediente principale, naturalmente, è rappresentato dal formaggio, che li rende saporiti, morbidi e delicati al tempo stesso e fornisce loro un gusto particolare. Come detto, la loro realizzazione non richiede particolare esperienza in cucina.

Gli ingredienti dei biscotti al formaggio

  • Acqua, 150 millilitri;
  • Farina, 110 grammi;
  • Burro, 70 grammi;
  • Mozzarella, 50 grammi;
  • Parmigiano Reggiano, 25 grammi;
  • Uova, 3 unità;
  • Caciotta Mista La Pecorella a fette, quanto basta;
  • Prezzemolo, un pizzico;
  • Sale, un pizzico;
  • Pepe, quanto basta;

La preparazione

Innanzitutto, si metta un pentolino su un fuoco basso con all’interno il burro, in modo da farlo sciogliere e diventare liquido, a cui successivamente aggiungere acqua, sale e pepe. Poi si versi la farina, mescolando con una forchetta, fino ad avere un composto cremoso e si metta il tutto poi all’interno di una ciotola. Adesso si rompano le uova e si aggiungano al composto preparato, mescolando poi quest’ultimo con un mixer oppure con uno sbattitore elettrico, arrivando ad ottenere un impasto da poter lavorare con le mani.

Ora, con tale impasto si possono iniziare a creare dei biscotti, che andranno in seguito ricoperti con una striscia di mozzarella ed una fetta sottile di caciotta mista La Pecorella, a cui aggiungere poi una spruzzata di parmigiano e del prezzemolo. Una volta pronti, i biscotti andranno messi nel forno a circa 190 gradi per una ventina di minuti. Trascorso tale periodo, si possono sfornare e presentare ancora caldi a tavola. Il gusto saporito di queste prelibatezze, preparate per un aperitivo o una merenda, conquisterà tutti.

Nella ricetta originale, come formaggio, si è utilizzata una caciotta mista, tuttavia sono tanti i prodotti de La Pecorella che potrebbero combinarsi bene con questo genere di biscotti, tra cui ad esempio la caciotta mista Senella o altri ancora. Si potrebbero variare questi come altri prodotti utilizzati, in base ai gusti degli ospiti o quelli dei familiari. Al posto della mozzarella, si potrebbe usare una striscia di provola oppure un po’ di ricotta fresca. In cucina, si può modificare una ricetta e renderla ancora più originale o particolare.

Alcuni consigli

Se non si vogliono mangiare da soli, questo genere di biscotti può essere accompagnato anche da una qualche bevanda, come ad esempio un bicchiere di vino leggermente frizzante. Inoltre, tali prelibatezze possono essere anche utilizzate come snack stuzzicante o come un semplice alimento “spezzafame”, sia a scuola che in ufficio. Essi infatti sono perfetti per soddisfare un leggero appetito, ma senza appesantire troppo lo stomaco, soprattutto durante una giornata di lavoro o di studio.

Se rimasti, i biscotti salati al formaggio possono essere comunque conservati in una scatola di latta per circa una settimana. Se invece si è realizzato un impasto crudo maggiore di quello effettivamente occorrente, questo si può congelare tranquillamente, per poterlo in seguito scongelare ed utilizzare all’occorrenza. Come abbiamo visto, tante possono essere le occasioni in cui poter deliziare degli ospiti con queste prelibatezze salate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.