Ricotta aromatizzata: ecco come impreziosire la ricotta La Pecorella

Capita a tutti di invitare a pranzo o a cena i parenti oppure di organizzare qualche party con amici o colleghi di lavoro e di voler offrire loro varie prelibatezze. In questi casi, i formaggi ed in generale i latticini possono essere un ottimo aiuto. Semplici e veloci da preparare sia per antipasti sfiziosi che per aperitivi delicati ma saporiti. E per coloro che vogliono tenere sotto controllo la propria dieta o curare il benessere fisico, vi sono in commercio anche prodotti lattiero caseari leggeri o con minor presenza di grassi.

Un classico esempio di questi potrebbe essere la ricotta, un formaggio spalmabile morbido, davvero utile in tantissime creazioni gastronomiche: dalle bruschette alle tartine, per non dimenticare quale ingrediente in diversi ripieni. Formaggi e latticini, spesso infatti, possono essere utilissimi anche in quei momenti in cui non si ha molto tempo a disposizione per preparare ricette complesse oppure degli aperitivi o degli antipasti che richiedono una realizzazione complicata.

Comunque, per quanto riguarda la ricotta, se da un lato presenta il vantaggio indiscusso della sua estrema versatilità nelle varie preparazioni, dall’altro evidenzia lo svantaggio di non offrire un gusto particolarmente deciso. Tuttavia, a tale problema, si può ovviare in tanti modi, tra cui anche la creazione di una ricotta aromatizzata. Questa può essere ottenuta, come vedremo in seguito, molto facilmente e attraverso l’uso di ingredienti vari ed anche naturali.

In quali occasioni è utile la ricotta aromatizzata

Come abbiamo accennato, sia per eventi importanti o improvvisi, come possono essere dei pranzi o cene in compagnia di ospiti vari, avere nel proprio frigo dei formaggi, dei latticini o della ricotta è sempre utile. Difatti, questi prodotti possono aiutare a velocizzare la preparazione delle ricette (quando il tempo per realizzarle risulta essere davvero esiguo) o renderle maggiormente varie e fantasiose, in modo da sorprendere piacevolmente i commensali. Insomma, prodotti davvero utili per ogni tipo di situazione ed esigenza.

Tante sono le ricette disponibili per creare degli appetitosi antipasti con la ricotta aromatizzata, come ad esempio dei tortini freddi. Aromatizzare una ricotta risulta essere semplice da effettuare, così come si possono preparare in modo veloce questo genere di tortini. Andiamo a vedere quindi come poter realizzare questo sfizioso antipasto a base di tortini freddi con ricotta aromatizzata, partendo dagli ingredienti e passando successivamente alla loro preparazione.

Un prelibato antipasto con ricotta aromatizzata

Vediamo quali sono gli ingredienti utili per quattro persone:

  • Ricotta fresca, 150 grammi;
  • Cipolle di Tropea, due unità;
  • Basilico fresco, quattro foglie;
  • Prezzemolo, un ciuffo;
  • Aglio, un quarto di spicchio da grattugiare;
  • Semi di cumino, un cucchiaino;
  • Semi di chia e girasole, un cucchiaino;
  • Sale e olio d’oliva, quanto basta

La preparazione successiva risulta molto semplice. Infatti, si versi la ricotta all’interno di una ciotola e vi si aggiungano poi le varie erbe aromatiche sminuzzate in precedenza. Aggiungere a questo punto un filo d’olio e un pizzico di sale, mescolando il tutto in modo adeguato. Una volta preparato il composto, si utilizzi un coppapasta per dare forma e realizzare i tortini. Si aggiungano successivamente dei fili di carote e dei pomodorini tagliati in due, per decorare il tutto graziosamente e rendere ancor più prelibato l’antipasto.

Naturalmente, è possibile variare questa ricetta e aggiungere altri prodotti o cambiare erbe aromatiche a proprio piacimento, magari per rendere i tortini ancora più sfiziosi o adeguati ai gusti o alle esigenze degli ospiti. Basta avere infatti un po’ di fantasia ed originalità. In questo modo, non solo si è aromatizzata piacevolmente una ricotta e quindi fornito ad essa un sapore più deciso, ma si è preparato anche un antipasto originale e prelibato, in pochissimo tempo e in maniera semplice.

Per rendere ancora più ricco e sfizioso l’antipasto appena preparato, si possono aggiungere a questi tortini freddi anche delle fette di formaggio o delle mozzarelline, a cui poi abbinare delle foglie di lattuga ed olive. Fortunatamente, a disposizione vi sono tanti prodotti e ricette utili per coloro che vogliono creare qualcosa di buono ma semplice al tempo stesso. E da questo punto di vista, formaggi e latticini sono davvero un aiuto importante in cucina. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.