“Roma Gourmet”: scopri con noi dove mangiare bene!

Continua il buon trend della ristorazione dopo l’estate da “tutto esaurito” nei locali romani. Gli ultimi due anni hanno cambiato un po’ il volto dei ristoranti romani, portando un vento fatto di nuove proposte e giovani cuochi con la voglia di essere all’altezza della situazione. 

Quindi ecco alcuni locali interessanti che propongono una cucina sia tradizionale che con gusti nuovi e ricercati. 

Carpaccio (Via Ennio Quirino Visconti, 8B):

Come suggerisce il nome, si tratta di una proposta nel quartiere Prati dedicata al carpaccio e alla carne in generale. Possiamo trovare piatti più simili ai gusti tradizionali con vinaigrette alla cacciatora, timo, rosmarino, ecc. o gusti più esotici come lime, maionese allo zenzero, lemon dressing, ecc.  

Primo Osteria (Via Castelnuovo di Porto 4):

Non proprio una prima apertura, ma un cambio di location e di concetto. Il giovane Pietro Adragna mette a tavola una proposta di cucina romana classica, insieme a piatti più moderni e meno impegnativi come le poke bowl, le insalate e le tapas. 

LesÉtoiles – Hotel Atlante Star (Via dei Bastioni 1):

Sull’attico dell’Hotel Atlante, troviamo questo locale per momenti più formali ed eleganti. Si tratta di una cucina moderna che guarda alla tipicità italiana, con un punto forte sulla cottura josper, ovvero un forno a brace particolare. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.