Il latte contro l’inquinamento e le malattie polmonari

Nel corso degli anni, vari studi scientifici hanno evidenziato che le polveri sottili, che purtroppo respiriamo senza neanche accorgercene, rappresentano le maggiori cause di diverse malattie respiratorie, come asma, tumori polmonari, bronchite cronica oppure patologie cardiovascolari, come cardiopatia ischemica, arresto cardiaco o infarto del miocardio. Tutte malattie gravi e pericolose che la scienza e la medicina fanno fatica a prevenire.

L’alimentazione a base di latticini che salva la vita

Uno studio americano, condotto dalla NYU School of Medicine, ha monitorato le abitudini alimentari di un grande numero di soggetti, circa 550 mila persone che avessero un’età media di oltre 62 anni. Questo studio è durato circa 17 anni e ha evidenziato che, tra queste persone, chi aveva un’alimentazione ad alto contenuto di latte e latticino, ma allo stesso tempo povera di carne rossa, riuscisse a ridurre in modo considerevole le malattie sopraelencate, derivanti dalle polveri sottili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.