Aiuti straordinari per i produttori di pecorino Dop

In questa sezione di news vi terremo aggiornati sulle notizie riguardanti i produttori di formaggio; ad esempio, fino al 25 Settembre è stato aperto il bando per fornire aiuti straordinari alle aziende toscane produttrici di pecorino Dop, che hanno registrato una diminuzione delle vendite di formaggio fresco, a causa dell’emergenza dovuta al Covid-19, e per questo sono state costrette ad avviare alla stagionatura una maggiore quantità di prodotto con conseguente incremento dei costi.

La regione Toscana aveva stanziato complessivamente 300.000 di Euro per quelle aziende che producono pecorino a denominazione di origine protetta. In particolare, potevano richiedere tali aiuti coloro che realizzavano Pecorino Toscano Dop e Pecorino delle balze Volterrane Dop, aventi almeno una sede produttiva nel territorio regionale e che fossero in attività al momento della richiesta.

In cosa consistono gli aiuti

L’aiuto finanziario consisteva in un contributo di 0,30 Euro per ogni chilogrammo di formaggio in eccesso mandato alla stagionatura nel periodo tra Marzo e Maggio 2020, rispetto alla quantità stagionata nell’anno precedente. Tali aiuti non potranno tuttavia eccedere i 100 Euro ad azienda, soprattutto se abbinati ad altri sostegni finanziari d’emergenza per gli effetti del Covid.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.