Sofficini fatti in casa: ricette e varianti

I vostri bambini impazziscono per le famose mezzelune fritte dal cuore morbido? Questi delicati e croccanti panzerotti ripieni di formaggio La Pecorella e prosciutto oppure pomodoro e mozzarella ed ancora spinaci e besciamella non avranno segreti per voi! Ne potrete anche preparare doppia dose per congelarli in maniera da averli sempre pronti in ogni evenienza. Sono davvero facilissimi e veloci da preparare! Vi basteranno soltanto 15 minuti di tempo! La sfoglia esterna dei sofficini fatti in casa è una pasta semplicemente preparata a base di farina 00, latte, un pizzico di sale ed un cucchiaio di olio; cotta poi sul fuoco per pochi secondi e, dopo essersi raffreddata, va divisa in pezzi da cui si dovranno ricavare dei dischetti da condire a piacere secondo il vostro gusto e la vostra fantasia; infine si richiudono a forma di mezzelune proprio come per i famosi panzerotti! Le farciture meriterebbero veramente un capitolo a parte perché sono veramente infinite. Certamente non devono mancare i formaggi, il prosciutto, il pomodoro ma anche spinaci, funghi e tutto quello che c’è in casa a vostra disposizione, infatti, i sofficini sono un perfetto svuota frigo! Una volta ben impanati, potrete cuocere i vostri sofficini in maniera classica, ovvero fritti in olio bollente, al forno o in padella. Vi assicuriamo che sono buonissimi in ogni modo. Grazie alla loro croccantezza esterna e al cuore morbido, i vostri sofficini fatti in casa andranno davvero a ruba!

Ingredienti per la pasta esterna

Per realizzare la sfoglia esterna dei nostri sofficini avremo bisogno di:

  • 250 ml di latte intero;
  • 130 gr di farina 00;
  • 20 gr di burro morbido;
  • sale e pepe q.b.

Ingredienti per il ripieno

Abbiamo detto che le varianti sono davvero infinite ma, per cominciare noi realizzeremo questi al prosciutto e formaggio, per cui, vi occorreranno:

  • 250 ml di besciamella;
  • 100 gr di caciotta La Pecorella;
  • 60 gr di prosciutto cotto a cubetti o striscioline;
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato.

Ingredienti per panatura e frittura

Per realizzare quella gustosa panatura croccante che li contraddistingue, dovrete munirvi di:

  • 1 uovo sbattuto;
  • 100 ml di latte intero;
  • pangrattato q.b.;
  • 1 litro di olio di semi per frittura;
  • farina 00 q.b.

Preparazione della ricetta

Iniziate preparando la sfoglia esterna dei sofficini: mettete il latte ed il burro in un pentolino. Aggiungetevi un pizzico di sale e di pepe, quindi, portate ad ebollizione. Quando il composto avrà raggiunto il bollore, toglietelo dal fuoco e unite la farina versandola tutto in un colpo. Rimestate velocemente con un mestolo e riportate il pentolino sul fuoco. Continuando a mescolare fate cuocere il composto per un paio di minuti e sino a quando otterrete una palla.

Fate intiepidire l’impasto per 20 minuti. A questo punto lavoratelo con le mani per un po’, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigo a raffreddare del tutto.

Nel frattempo amalgamate la besciamella con la caciotta, il prosciutto cotto a dadini e il parmigiano. Infarinate con cura il piano da lavoro e, con l’aiuto di un mattarello, stendete la pasta. Ricavate dei cerchi con un coppapasta e farciteli con il ripieno appena preparato. Ripiegate i dischi a forma di mezzaluna e sigillatene bene i bordi.

Intanto sbattete il latte con l’uovo. Quindi passate i sofficini prima nella farina, poi in latte ed uovo e, per finire, nel pangrattato. Se desiderate una panatura ancora più croccante ripetete l’operazione.

Quindi scaldate l’olio friggere e immergetevi i sofficini per circa 5 minuti per lato. Scolateli bene e serviteli ben caldi.

Consigli e varianti

Per cambiare il classico ripieno dei nostri sofficini potrete sbizzarrirvi con la fantasia, oppure, seguire i nostri suggerimenti e usare le seguenti dosi:

  • Sugo e mozzarella: 4 cucchiai di polpa di pomodoro con origano q.b., 200 grammi di besciamella, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato, 60 grammi di mozzarella a cubetti;
  • Funghi e formaggio: 50 grammi di funghi trifolati e tritati; 250 grammi di besciamella, 1 cucchiaio di parmigiano, 30 grammi di Marzolino La Pecorella a dadini;
  • Spinaci e mozzarella: 50 grammi di spinaci cotti e triturati, 250 grammi di besciamella, 50 grammi di mozzarella a cubetti, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.