Accordo parmigiano: il Consorzio ha firmato

L’Accordo sul Parmigiano che è recentemente stato firmato dal Consorzio con Whole Foods Market ha come scopo principale quello di incrementare le vendite del Parmigiano Reggiano attraverso l’organizzazione di eventi e attività di marketing che puntino sui clienti che diventano i principali destinatari di ogni novità.
Quando parliamo di clienti, naturalmente ci riferiamo tanto ai cittadini italiani quanto ai cittadini di tutto il mondo che sono in grado di riconoscere la qualità del formaggio Made in Italy ed apprezzarlo nella sua interezza, preferendolo a qualsiasi altro prodotto similare.
L’accordo in sé, rappresenta un ulteriore passo in avanti nello sviluppo dei mercati esteri, riconoscendone l’importanza per un prodotto come questo, i soli USA, ad esempio, importano 10.439 tonnellate di Parmigiano Reggiano, con dietro il Regno Unito ed il Canada.
L’intesa sta quindi organizzando numerosi eventi in giro per il mondo atti a dare una maggiore visibilità al prodotto, ma non solo, in linea con i tempi, infatti, l’accordo firmato prevede uno scambio di informazioni e dati raccolti attraverso i social ed il web in generale, il tutto cercando di evidenziare ulteriormente tutte le caratteristiche qualitative che rendono uniche il Parmigiano Reggiano.
Tutto ciò fa comprendere l’importanza del consumo Made in Italy e la necessità che sia presente anche nei mercati internazionali.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.