Cibus 2020: la vetrina più grande del cibo Made in Italy

Ricotta mista con Panna

Cibus 2020 avverrà a maggio, più precisamente dall’11 al 14 maggio e si tratterà, come sempre, di un viaggio nel cuore del settore agroalimentare italiano, oltre che luogo di incontro per produttori e professionisti del Food, nazionale ed estero.
Il 2020 è l’anno dei grandi obiettivi, primo tra tutti quello di replicare il successo ottenuto durante l’ultima edizione, soprattutto attraverso i consueti e sempre più studiati convegni su temi di attualità, perché si sa, il settore agroalimentare si evolve con noi, non resta mai fermo e quindi risulta necessario conoscere la direzione che si sta intraprendendo.
Cibus, oltre che sulla qualità delle sue informazioni ed esposizioni, punta sicuramente all’innovazione ed è per questo motivo che anche l’edizione del 2020 vedrà degli individui specializzatisi nelle ultime novità del settore Food & Beverage, cui verranno dedicate delle aree apposite che permetteranno l’esplorazione delle novità del settore, guidati proprio da questi.
Tra queste, non possiamo non citare l’Area MICROMALTO, introdotta nell’edizione del 2014, in cui si dedica spazio al mondo della birra di qualità e all’intero settore con l’obiettivo di selezionare aziende e brand che si occupano di prodotti innovativi, oltre che incentivati ad esportare il Made in Italy.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.