Formaggi da Guinness dei primati

Quando si ha a che fare con un prodotto come il formaggio, presente in varie forme e gusti, non si può fare a meno di scoprirlo ed imparare a conoscerlo, finendo poi per apprezzarlo o meno.
Chi cucina ne fa inevitabilmente un uso ed una scoperta diversi che vanno a sposarsi con il proprio gusto e le proprie tecniche, quello che è innegabile, però, è che la versatilità del formaggio permette a chiunque di creare qualcosa di buono che sappia stupire chiunque.
Una delle cose più curiose accadute negli ultimi anni è la Pizza Centoundici Formaggi e sì, si chiama così proprio perché contiene 111 formaggi diversi. Essa è stata creata a Berlino nella pizzeria Vadolì che ha in questo modo battuto il precedente record di una pizzeria di Portland fermatasi a 101.
Ma non finisce qui, un  altro guinness dei primati appartiene al Pecorino più grande del mondo realizzato in due fasi e preparato in diretta durante un’edizione del 2009 della Fiera regionale di Castel di Lama che ha visto lavorare 25 volontari per 8 ore e alla fine realizzare una forma di formaggio fresco da 850 chili, insomma, inimmaginabile, ma reale, a dimostrazione che ancora una volta gli italiani sanno valorizzare i propri prodotti nonostante siano già riconosciuti come unici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.