La campagna di comunicazione “verde, latte, rosso”

L’alleanza delle cooperative agroalimentari lo scorso 17 aprile ha presentato al Ministero delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo la propria campagna “verde, latte, rosso” che, come potete immaginare richiama i colori della nostra bandiera ed ha quindi come obiettivo quello di valorizzare lafiliera lattiero casearia italiana, in particolare schierandosi nella difesa del made in Italy.
Come è lecito ricordare il latte italiano è di ottima qualità, tanto da riuscire a “dar vita” ad oltre quattrocento tipologie di formaggi, 53 dei quali Dop e rendono il nostro paese il leader mondiale della produzione di qualità.
Non tutti sanno che la filiera italiana vale 15 miliardi di euro ed il 50% del fatturato nazionale è generato dalle cooperative in grado di trasformare la materia prima in prodotti consumati non solo in Italia ma in tutto il mondo.
Per comprendere meglio l’importanza di questa iniziativa che ha preso piede solo due mesi fa, basti pensare che delle 12 milioni di tonnellate di latte il 18% è destinato alla produzione di latte alimentare fresco e Uht, il 50% alla produzione di formaggi Dop (il 44% di questa quantità alla produzione i  Grana Padano) ed il 39% ad altri usi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.