Formaggio e pesce: stanno davvero male insieme?

Pochi giorni fa una notizia ha fatto il giro del mondo e vede come protagonista un cuoco italiano, Massimiliano Donati, proprietario di un ristorante italiano a Londra che ha “rimproverato” un cliente per aver richiesto del Parmigiano grattugiato per poterlo aggiungere ad un piatto di ravioli con il granchio.
Sono molti quelli che reputano l’accostamento di formaggio e pesce di cattivo gusto, altrettanti, invece, sostengono che l’accostamento sia fattibile, soprattutto se ben pensato ed in ogni caso il cliente dovrebbe comunque avere il diritto di mangiare il proprio piatto come più lo preferisce.
Tra le due fazioni createsi e le ampie discussioni avvenute sui social, dice la sua anche il consorzio del formaggio reggiano che sostiene che sia un vero peccato limitare l’utilizzo del formaggio solo ai primi piatti, infatti vi sono grandi chef che lo abbinano anche a frutta e verdura  e, perché no, anche per preparare gustosi dessert.
Anche se sicuramente vi verrà in mente che è normale che il consorzio faccia un’affermazione simile, ricordate che non tutto il parmigiano ha lo stesso gusto e quindi tutto sta nella capacità dello chef di bilanciare i vari ingredienti e trovare il modo migliore per creare un’esplosione di gusto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.