Teglia di formaggio con finocchi e zucchine: una ricetta da leccarsi i baffi

Un piatto unico gustoso e ricco è la teglia di formaggio con le verdure, preferibilmente zucchine e finocchi. La dolcezza delle verdure si equilibra molto bene con la sapidità dei formaggi usati per la ricetta: la caciotta e un formaggio stagionato grattugiato, tipo parmigiano. La caciotta può anche essere sostituita da una mozzarella che si fonde allo stesso modo restituendo cremosità al piatto e il divertimento di porzioni calde e filanti.

Come preparare la teglia di formaggio alle verdure

Il tempo di preparazione oscilla dai 30 ai 60 minuti (tempi di cottura inclusi). È una pietanza facile da preparare e per la sua rusticità richiede poco nella presentazione del servizio.

Ingredienti per 4 persone: 500 gr di finocchi; 400 gr di zucchine; 400 gr. di caciotta La Pecorella; 80 gr di burro; 100 gr di formaggio grattugiato; 50 gr di farina; 500 ml di latte; 1 cucchiaio di salsa di senape; sale q.b.

Come si prepara: pulire i finocchi privandoli delle foglie esterne e delle diramazioni verdi. Tagliarli a spicchi sottili e sbollentarli per circa 8 minuti. Nel frattempo, lavare e pulire le zucchine, spuntare gli apici e tagliarle a fette sottili sul lato lungo. Salare leggermente le zucchine e lasciarle a riposo mentre si prepara la besciamella. Per quest’ultima occorre fondere il burro in un tegame mediamente capiente, si versa la farina setacciata e lavorando con la frusta per eliminare i grumi. Aggiungere il latte caldo a filo e cuocere per 5 minuti, mescolando sempre, fino a ottenere una crema omogenea. Togliere la besciamella dal fuoco e versarla in una ciotola. Aggiungere il formaggio grattugiato nella besciamella e continuare a mescolare insieme a un cucchiaio di salsa di senape e un pizzico di sale. Predisponete tutti gli elementi per comporre la teglia e tagliate la caciotta a fette sottili. In una teglia imburrata si dispongono i finocchi sul fondo. Coprire con metà della besciamella, le fettine di caciotta , le zucchine e un pizzico di sale. Procedere così a strati. L’ultimo è la besciamella. Spolverizzare con il formaggio grattugiato rimasto e cuocere in forno pre-riscaldato a 200° per circa 20 minuti.

Le proprietà della caciotta

Una parte preponderante della ricetta è composta dalla mozzarella che è uno degli alimenti più ricchi, soprattutto di proprietà benefiche. Infatti, questo latticinio – oltre a essere molto presente sulle tavole degli italiani – è anche un ingrediente importante per la dieta mediterranea, raccomandato nell’ambito di un’alimentazione sana ed equilibrata, proprio grazie alle sue proprietà nutritive.

Una caciotta di pecora da 1 kg e conta in media 364 calorie ogni 100 grammi, ma è sempre meno calorica di alcuni formaggi stagionati, come tutti i formaggi freschi rispetto a quelli stagionati più ricchi di grassi.

Per 100 gr. di caciotta si calcolano 21,5 gr di proteine e 29,8 gr. di grassi. Il contenuto di carboidrati è praticamente irrisorio. Nonostante una presenza importante di colesterolo quest’ultimo è, però, assorbito dal corpo umano in minima parte. La maggior parte dei componenti è minerale:

  • 298 mg di calcio;
  • 515 mg di sodio;
  • 158 mg di potassio;
  • 375 mg di fosforo.

La caciotta è ance ricca di vitamine (A in particolare) e betacarotene.

La caciotta, infine, è un alimento versatile, facile da preparare, che si può gustare in naturalezza ed è soprattutto fresca e ideale per le ricette estive, ma non solo. È un prodotto il cui consumo è raccomandato perché proteico e ricco di calcio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.